Terapia con Fiori di Bach a Modena. Floriterapeuta esperto a Modena per ritrovare il proprio benessere - Centro Olistico Kanaloa

Centro Olistico Kanaloa
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività Kanaloa
FIORI DI BACH
Presso il Centro Olistico Kanaloa a Modena si utilizzano i Fiori di Bach per risolvere malesseri della vita quotidiana, come sostegno per la ricerca del proprio equilibrio e per il recupero del contatto con le proprie capacità di autoguarigione. Essi aiutano a superare in modo costruttivo gli stati d'animo negativi della natura umana e, in accordo con gli intenti del loro scopritore, il medico inglese Edward Bach (1886-1936), sono un rimedio semplice ed economico, alla portata di tutti.
Come curano i fiori di Bach?
I Fiori di Bach aiutano l'espressione della Personalità, in accordo con il disegno dell'Anima, e lo fanno scardinando quelle sovrastrutture, quelle idee autolimitanti che ci impediscono il vivere in felicità e armonia.
Sono un rimedio cosiddetto vibrazionale quindi, ad una analisi chimico-fisica, le essenze di Bach non risultano contenere alcun principio attivo, sono una informazione che va a dare l'impulso giusto a ciò che è diventato dissonante, per riportarlo alla giusta frequenza e a quella armonia che si è perduta.
 

I fiori di Bach, 38 essenze floreali
Le essenze floreali di Bach riconoscono 38 condizioni, ciascuna associata ad un preciso stato che causa squilibrio, ed hanno la capacità di trasformare ogni stato emotivo percepito come negativo e ostacolante, nella sua evoluzione positiva.
Per esempio il “desidererei farlo ma non ce la faccio” diventa “desidererei farlo e ce la posso fare”. La Personalità bloccata dalla mancanza di coraggio, fiorisce ed evolve nella fiducia in se stessi.
Le essenze sono 38 e ognuna agisce su uno specifico stato emotivo.
Bach ha individuato sette “macro-atteggiamenti” che ostacolano l’espressione del disegno dell’Anima, suddividendo così le 38 essenze in rimedi:
  • per la paura
  • per coloro che soffrono l’incertezza
  • per l’insufficiente interesse per il presente
  • per la solitudine
  • per l’ipersensibilità alle influenze e alle idee
  • per lo scoraggiamento o la disperazione, -per la preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri
Per affrontare un “problema” specifico, possiamo unire fino a sette essenze in un unico boccettino.
L'assunzione, che va in generale portata avanti per tre settimane, non crea dipendenza, non interagisce con terapie eventualmente in corso o con altri metodi di cura, non presenta rischi di sovradosaggio e, anche per queste questioni, la Floriterapia è indicata per adulti e bambini.
Rescue Remedy e Rescue Cream
Oltre ai singoli 38 fiori, Bach ha individuato e messo a punto due miscele specifiche: il Rescue Remedy e la Rescue Cream, che sono due mix di essenze per tutte le emergenze sia psicoemotive che somatiche: ferite, punture di insetti, brufoli, bruciature, stati di ansia, panico, scoraggiamento, etc...
Red Chestnut, ippocastano rosso
È il fiore dell’eccessiva preoccupazione per gli altri, in particolare per i propri cari. È il fiore adatto a chi soffre per chi ama e pensa che l’altro non se ne accorga, generando in sè e negli altri notevole ansia. È il fiore del cordone ombelicale non reciso. Riporta equilibrio nell’aiuto e nell’amore verso il prossimo.
White Chestnut, ippocastano bianco
È il fiore del pensiero circolare, ossessivo, che non lascia spazio ad altro e sfianca la persona con rimuginazione, insonnia, preoccupazioni nervose, spesso mal di testa.
Riporta la tranquillità mentale e la capacità di distinguere.
Star of Bethlehem, Stella di Betlemme
È il fiore degli shock, passati o presenti che siano, dei traumi non risolti che creano un dormiveglia mentale e spirituale, un intontimento interiore. Porta al risveglio e al riorientamento. Neutralizza gli eventi traumatizzanti, stimolando i meccanismi autocurativi del corpo.
Centro Olistico Kanaloa di Paola Di Casoli
Via Scapinelli 56
41125 MODENA
Partita IVA 03629380365 - Codice Fiscale DCS PLA 72D60 A952A
Torna ai contenuti | Torna al menu